Archivi del mese: luglio 2015

Un ambiente per la creatività tecnico-scientifica dei nostri giovani

archimededi Paolo Scattoni

Nel viaggio di Obama in Kenya c’è stato un passaggio che la stampa non ha colto. Uno dei risultati di quella visita è stato il lancio di un programma cofinanziato di sviluppo dell’energia solare. In una nazione dove molti sono i villaggi troppo isolati per pensare ad integrarli alla rete elettrica se non a costi proibitivi

Continua a leggere

Pubblicato in ECONOMIA, SCUOLA, SOCIALE | 8 commenti

I pendolari scrivono agli assessori di Toscana e Umbria

pendolari1_1Luglio nero. Proseguono i gravi disservizi sulla Roma-Firenze
Il Comitato pendolari Roma-Firenze sollecita l’intervento delle Regioni Umbria e Toscana
——–
Gentili assessori,

proseguono i pesanti disagi e disservizi sulla Roma-Firenze, che stanno segnando l’intero mese di luglio.

Questo il quadro dei ritardi in arrivo alla stazione di Orvieto nel pomeriggio del 22 luglio:

– IC 592: 188 min

<span style="color

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA, TERRITORIO | Commenti disabilitati su I pendolari scrivono agli assessori di Toscana e Umbria

La lettera perduta

La signora Rita Fiorini ha scritto a chiusiblog che la lettera con la quale comunicava al Sindaco e al Consiglio comunale  la propria autosospensione non è stata letta in consiglio come invece si sarebbe dovuto fare. Nel nostro piccolo cerchiamo di rimediare inserendo la lettera nel settore pagine. La si può leggere cliccando qui.

Pubblicato in POLITICA | Commenti disabilitati su La lettera perduta

Una risposta alla consigliera Marchini

fiorini vagnettidi Rita Fiorini

Non sono coinvolta né personalmente né come rappresentante della lista civica “i cittadini per Chiusi”, ma ritengo doveroso da parte mia fare qualche opportuna precisazione. Leggendo le dichiarazioni del capogruppo Sara Marchini di Centrosinistra per Chiusi si ha la sensazione di vivere

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 1 commento

Quali scelte per l’alta velocità?

stazione-nuovadi Paolo Scattoni

Chi si candiderà a governare Chiusi dovrà prendere in considerazione il problema della stazione ferroviaria, che di per sé prevede molte aree di decisione. Una di queste riguarda la vicenda della connessione fra la linea lenta e direttissima. Ovviamente le diverse scelte non spetteranno all’Amministrazione comunale, ma il comune potrà esercitare influenza sulle decisioni.

La prima chiamata ha riguardato l’area

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, POLITICA | 3 commenti

Non è mai troppo tardi

sala-del-consigliodi Rita Fiorini

Non so se questa mia riflessione e’ a  voi arrivata, comunque e’, credo, sempre valida, anche perché leggendo il nuovo previsto  calendario di ascolti e di partecipazione da parte dei consiglieri ,ancora in funzione, con i cittadini, sembra di vedere un’altra realtà. Infatti se ci fosse stata in 4 anni tutta questa volonta&#8217

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 1 commento

Informazione e confronto: cominciamo dagli impianti di Pania

le-tribune-del-nuovo-stadiodi Paolo Scattoni

Il 24 giugno ho pubblicato un post dal titolo “Invito a confrontarci sui problemi”. Delineavo la possibilità di costruire un sito<span

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, POLITICA | 2 commenti

Alcune considerazioni sulle dimissioni

dimissioni-consulente-lavoro-lecce-brindisi-cristina-circhettadi Giorgio Cioncoloni

In questi giorni leggiamo ed ascoltiamo commenti più disparati sulle nostri dimissioni dal consiglio comunale. Uno dei più gettonati è che l’abbiamo fatto per invidia nei confronti di Scaramelli.

Ho provato a ragionarci sopra e non mi è venuta in mente nessuna sua qualità politica da invidiare, anzi non mi è venuta in mente proprio nessuna sua qualità politica.

<span style="font-family

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 4 commenti

Il nuovo Consiglio comunale è tutto in famiglia

cioncolonidi Giorgio Cioncoloni

VISTO CHE IN CONSIGLIO COMUNALE NON CI SARA’ PIU’ L’OPPOSIZIONE NON CI VOGLIONO PIU’ NEMMENO I CITTADINI COSI’ POSSONO FARE TUTTO “IN FAMIGLIA”.

Il Consiglio Comunale di ieri, 30 giugno, è stato convocato per pochi intimi perché non è stato affisso nessun manifesto e la pubblicazione all’albo

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, POLITICA | 2 commenti