Archivi del mese: giugno 2011

Non si è cominciato bene

di Rita Fiorini Vagnetti   

Sono stata in comune a verificare la verbalizzazione e con mia grande sorpresa e vorrei dire forte malessere, mi e’ stato riferito dal segretario che la verbalizzazione e’ solo una sintesi del voto finale.

Ovviamente ho vivamente protestato, affermando che, personalmente, non approvero&#8217

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 12 commenti

TRIA TURRIS: Successo riconfermato per il medioevo al Parco dei Forti

di Lorenzo Botarelli, Marta Cioncoloni e Giacomo Tiezzi 

Si è conclusa in grande stile, con un combattimento di spade (che ha visto prevalere Tristano degli ospitalieri) nell’arena allestita ad hoc nello spazio del parcheggio al Parco dei Forti, nel centro storico di Chiusi, la seconda edizione del Tria Turris

Continua a leggere

Pubblicato in TRADIZIONI | 4 commenti

Ai signori del Comune: la pubblica amministrazione è un’altra cosa

di Paolo Scattoni

Prima di tutto le mie scuse a Romano Romanini. Lo avevo invitato ad essere con me oggi in Comune per studiare la variante al PRG per il potenziamento dell’impianto di depurazione Bioecologia spa, collocato nell’area dell’ex centro carni. La variante è stata adottata giovedi scorso

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA, TERRITORIO | 18 commenti

Rita Fiorini: Sullo Statuto non mi sono certo accodata alla maggioranza

 di Rita Fiorini Vagnetti

Solo una dovuta e corretta precisazione per il blog: la scrivente non si

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 3 commenti

Che gioia per chi ha votato “SI”

di Alfio Rossi

«Nessun taglio alle bollette dell’acqua». Vendola «cancella» il referendum sulle tariffe

È indispensabile fare i conti con la realtà per non precipitare nei burroni della demagogia: sull’Acquedotto Pugliese abbiamo deciso di intraprendere la strada dell’efficientamento e su quella proseguiremo

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 5 commenti

Non gli va più bene neppure lo Statuto

di Giorgio Cioncoloni

La discussione sulla variante a favore di Bioecologia ha fatto passare in secondo piano quello che è stato un grave atto di arroganza politica perpetrato nei confronti dei cittadini di Chiusi e dei loro rappresentanti in Consiglio comunale.

I consiglieri de ”la Primavera di Chiusi” avevano rilevato una discordanza tra

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 5 commenti

Con o contro le manganellate?

di Marco Lorenzoni

Mi piacerebbe sapere come la pensano il sindaco Scaramelli, gli assessori della sua giunta, i consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione, il segretario “in pectore” del Pd, i rottamatori del Pd, i dirigenti residui di SEL, La Primavera, la Lista Civica Fiorini, i socialisti, il Forum giovani , ma anche i sindaci

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 15 commenti

Tre briganti e tre somari

di Luciano Fiorani

A leggere gli articoli e le decine e decine di commenti relativi all’ultimo Consiglio comunale sembra quasi che sul banco degli imputati sia giusto far accomodare i tre consiglieri della Primavera per essersi astenuti sulla variante relativa all’ampliamento di Bioecologia.

A scanso di equivoci dico subito che al loro posto avrei

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 14 commenti

Il primo boccone amaro

di Alessandro Bologni

Uscire dal Consiglio Comunale e sentirsi come un cane bastonato. Questo il mio sentirsi dopo il primo Consiglio Comunale al quale ho partecipato come consigliere, quindi, in teoria, come “parte attiva”.

Non posso non riconoscere che mi ero illuso pensando che il mio ruolo sarebbe potuto essere costruttivo ed invece la

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 5 commenti

Partecipazione? … e la variante la trionferà

di Paolo Scattoni

Nel post di Luciano Fiorani sull’ultimo Consiglio Comunale in relazione al Piano Strutturale veniamo informati del pensiero sulla trasparenza del sindaco  che ci assicura che“… verranno rispettate le norme previste dalla Regione.

Sferzante

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA, TERRITORIO | Commenti disabilitati su Partecipazione? … e la variante la trionferà

L’opposizione responsabile non vota sempre no

di Giorgio Cioncoloni

Sul punto all’ordine del giorno del passato consiglio comunale, relativo all’approvazione del progetto di ampliamento dell’impianto di depurazione di Bioecologia, in variante al PRG vigente, si sta svolgendo un interessantissimo dibattito. Già questa considerazione è di per sé molto positiva perché

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA, TERRITORIO | 20 commenti

Caro Alessandro, non mi sono perso nulla

Sulla variante per l’ampliamento dell’impianto di depurazione il dibattito fra il consigliere Alessandro Bologni e Romano Romanini, iniziato con l’articolo “Niente di nuovo sotto il sole” continua.


di Romano Romanini

Caro Alessandro (Bologni) non mi sono perso nulla.
Solo alcune precisazioni:

1) il fatto che l’impianto già

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA, TERRITORIO | 1 commento

Niente di nuovo sotto il sole

di Romano Romanini

Ieri ho assistito alla prima riunione del Consiglio Comunale in cui  è stata approvata una variante urbanistica che di fatto consentirà a Bioecologia, industria specializzata nel trattamento dei rifiuti, di ampliare il proprio ciclo produttivo con l’essicazione dei medesimi.

Va detto che, a dispetto del nome, Bioecologia è un’

Continua a leggere

Pubblicato in ECONOMIA, POLITICA | 7 commenti

Uomini nuovi e metodi vecchi

di Giorgio Cioncoloni

Il primo vero Consiglio comunale, dopo quello “spettacolare” di insediamento, ha rivelato che nulla è cambiato nella concezione politico-amministrativa della maggioranza. Quella che si è insediata dopo le elezioni, come temevamo, è una compagine in perfetta continuità, di metodi e di intenti, con quella passata che ha distrutto la politica ed il confronto democratico a Chiusi negli ultimi otto anni.

<span style="font-family

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 24 commenti

Scaramelli: sul Piano strutturale nessun ripensamento

di Luciano Fiorani

Il nuovo Piano strutturale è indubbiamente il primo e più importante banco di prova per la fresca giunta Scaramelli. Per fare il punto su una storia che si trascina ormai da oltre dieci anni e sui numeri esagerati (1.800.000 metri cubi) emersi da un documento di cui si parla

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA | 9 commenti