NUOVI “CASTELLI IN ARIA” SULLA STAZIONE MEDIOETRURIA

di Carlo Giulietti

Come dice Venditti …e quando pensi sia finita è proprio allora che comincia la salita…” speriamo non sia così
Stavolta all’origine c’è una conferenza stampa organizzata dalle camere di commercio di Siena-Arezzo e Perugia e ripresa da buona parte della stampa e tv locali.
Naturalmente si è puntualizzato di non poter parlare di dove collocare la stazione in questo momento e che la scelta dovrebbe essere competenza dei tecnici e degli amministratori delle Ferrovie dello Stato. ( mica si può rischiare di scontentare parte dei potenziali elettori favorevoli alla assurdità…)
Se dietro a questa nuova ricarica della strampalata idea uscirà il sostegno di un qualche partito si capirà da dove viene l’idea e quale lo scopo.
C’è chi vuole il ponte sullo stretto e chi vuole la stazione in linea, le motivazioni sono simili.
Peccato che in entrambi i casi ci guadagnerebbero solo le “mani in pasta “e che non si tenga conto della situazione delle infrastrutture ferroviarie già esistenti nella zona.
Molto è già stato scritto in proposito e inutile ripetere, volendo si trovano vari post sui blog e giornali online di Chiusi e altrove, anche io che pure scrivo raramente, ne ho parlato e commentato varie volte, anche recentissimamente quando pareva che “l’idea” fosse definitivamente accantonata.
Certo è che certa gente, politichetti, di fantasia ne ha poca e cerca di sfruttare idee, solo apparentemente grandiose, per far colpo, non sapendo come potrebbero essere veramente messi a frutto questi eventuali milioni tramite progetti utili ai cittadini che vorrebbero, indegnamente, rappresentare.
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=pfbid0iZc85ZGbuBWim3PvttVJSCD7Sa1tAFxEucHzzgfFbB8GS89i4zET4TDqaGSBZyUCl&id=100007083287518
su #chiusiblog si può trovare un archivio fornitissimo su tutte le criticità rilevate al progetto, a partire dal post più recente:
http://www.chiusiblog.it/?p=40296

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a NUOVI “CASTELLI IN ARIA” SULLA STAZIONE MEDIOETRURIA

  1. pscattoni scrive:

    X Carlo (Giuietti). Basta aspettare qualche giorno e vedremo se la “ponzata” sia stata rilanciata per motivi elettorali. Gli manca un minimo di fantasia perché siamo ancora al 2014!!!!

I commenti sono chiusi.