Bilancio Fondazione Orizzonti: do you remember?

fondazioneorizzontidartedi Paolo Scattoni

Non si capisce perché giunta e  sindaco insistano a dilaionare. L’anno passato la vicenda della Fondazione Orizzonti e del relativo festival è stata molto travagliata. Dopo l’approvazione del bilancio ci furono le dimissioni di Silva Pompili dalla presidenza. Quel bilancio fu reso pubblico con un notevole ritardo. A poco servirono le sollecitazioni di alcuni consiglieri, principalmente di Possiamo. http://www.chiusiblog.it/?p=32727

Il dibattito poi si allargò, soprattutto per la cessione di un immobile del Comune alla stessa fondazione Orizzonti e per il nuovo statuto che prevedeva una presidenza assunta direttamente dal sindaco. http://www.chiusiblog.it/?p=32892

Vale anch la pena ripercorrere le vicende del maggio 2017 (http://www.chiusiblog.it/?p=32991) che poi sfociò nell’improvvisa cancellazione del festival, poi confermato, ma drasticamente ridimensionato.

Dopo questo terremoto uno si aspetterebbe una pubblicazione tempestiva del bilancio del 2017. A meno di qualche nostra distrazione non è stato così.

Sarebbe stato interessante aver avuto i dati del 2017 per poter aprire un’adeguata riflessione e confronto.

Questa voce è stata pubblicata in ARTICOLO21, CULTURA, POLITICA. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Bilancio Fondazione Orizzonti: do you remember?

  1. pscattoni scrive:

    Il bilancio di previsione deve essere pronto per il 1° gennaio. In mancanza si entra in aaministrazione provvisoria che però non può protrarsi oltre il 30 aprile. Anche quel termine però è passato.

  2. pscattoni scrive:

    Magari qualcuno i documenti li ha visti e ce li comunica.

  3. Agnese Mangiabene scrive:

    Sono d’accordo Paolo. Oltre alla mancata pubblicazione del consuntivo, mi stupisce anche (sempre che non sia stata troppo distratta eh…) la mancata pubblicazione del bilancio di previsione. Sul sito della Fondazione, infatti, l’ultimo verbale del CDA risale ad agosto 2017. Dopo quella data, cosa sarà successo?

I commenti sono chiusi.