Iniziativa m5s sull’acqua pubblica

ricevuto da Bonella Martinozzi per il Movimento 5 Stelle di Chiusi

received_840146472852754

Questa voce è stata pubblicata in ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Iniziativa m5s sull’acqua pubblica

  1. carlo sacco scrive:

    Anche solamente a scopo di memoria e per rinverdire il cammino tutto in salita che su tale tema c’è da compiere, trovo che ogni tanto si renda necessario il fatto di riassumere come da parte dei nostri governi passati-soprattutto da quello guidato da Monti-al quale anche il PD presto’ la fiducia-si sia completamente snaturata e tagliata arrestandola,la volontà popolare uscita dal Referendum sull’acqua.A tal fine stasera in primis Giannarelli chè Morini hanno risposto con pertinenza alle domande che il pubblico ha posto.Ne è uscito un quadro forse più fosco per un immediato futuro anzichè chiaro e limpido sul tema aperto della possibilità delle proroghe delle funzioni gestionali totalizzanti, in pratica,fornite alle multinazionali dell’acqua di poter ancora rimanere nel terreno del loro sfruttamento delle risorse idriche e nello stesso tempo di poter prorogare la ripartizione annuale crescente della redditività ai propri soci.In pratica: acqua sedicente pubblica,gestita da privati e ripagante alla grande gli investimenti di tali privati e dividendi a loro pagati dai cittadini con l’intermediazione dei comuni.Poi qualcuno si domanda ancora come mai la gente abbia votato”strano”!
    E che avrebbe dovuto fare? Votare per quel partito che nel nostro territorio i cui sindaci hanno preferito il privato al pubblico attendendo che il privato faccia il bene pubblico?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 characters available