Archivi categoria: TERRITORIO

Carbonizzazione: e ora spunta anche il fosforo

ingelia 2019-06-12_15-59-19di Luciano Fiorani

Nella pagina di Ingelia Italia, la società che detiene il brevetto della “carbonizzazione idrotermale dei fanghi” ci sono due riferimenti alla nostra città; uno riguarda il carbonizzatore e l’altro la “soluzione integrata” per l’estrazione di fosforo dai fanghi.

E’ di un po’ di mesi fa ma resta indicativa per chi vuol capire.

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | 9 commenti

Che c’entra Chiusi con le elezioni a Piombino?

Vogliamo-futuro-a-Piombinodi Paolo Scattoni

I risultati delle ultime amministrative hanno un rapporto con questo blog? In teoria no, visto che non interessavano Chiusi.

Prima di sorvolare, però, può essere utile analizzare i risultati di Piombino. Qui un’amministrazione saldamente a sinistra da settant’anni è stata sostituita da una di centrodestra. Il rapporto con Chiusi c’è, perché

Continua a leggere

Pubblicato in POLITICA, Senza categoria, TERRITORIO | 2 commenti

Impianto ACEA e Piano Operativo: chi è ambiguo?

donna_chi_seidi Paolo Scattoni

Su primapaginachiusi.it è stato pubblicato un articolo intitolato “Chiusi: 1800 firme contro l’impianto ACEA, anche la Lega dice no, ma Salvini a Orvieto rilancia la corsa ai termovalorizzatori”. Segue una lunga disquisizione sulle contraddizioni interne sulle contraddizioni interne alla Legache a Chiusi è contro l’impianto di carbonizzazione idrotermale a Orvieto sarebbero a favore di un termovalorizzazione.

<span style="font-size

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | 4 commenti

Impianto ACEA: come discutere

thumb-up-and-thumb-downdi Paolo Scattoni

La raccolta di 2000 firme sul carbonizzatore idrotermale di ACEA è un dato important. La gran partedi quelle firme è di cittadini di Chiusi. È un dato che non può essere ignorato. È richiesta di partecipazione per un insediamento industriale che tratterà 80.000 tonnellate annui di fanghi, residui di impianti di depurazione di almeno tre regioni.

La risposta alle firme non potrà essere

Continua a leggere

Pubblicato in ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | 3 commenti

Energia: quel libro di quarant’anni fa

energia dolcedi Paolo Scattoni

Ho riletto dopo quarant’anni un libro che è stato importante per la mia formazione ambientalista (Amory B. Lovins, Energia dolce, una scelta coerente per il futuro, Milano, Bompiani, 1979. Prezzo 3.300 lire. Traduzione del volume in inglese “Soft Energy Paths” uscito due anni prima). In questo libro l’autore faceva proiezioni per il 2025. Le

Continua a leggere

Pubblicato in CULTURA, SCUOLA, Senza categoria, TERRITORIO | 2 commenti

Idee per la nuova fase dell’associazione Innovazione Locale

nao-prof-robotdi Enzo Sorbera

Come sempre, un articolo di Fosco Taccini è stimolante e appassionante. L’esperienza che abbiamo condiviso in materia di scienza di cittadinanza è un patrimonio che, seppur disponibile a chiunque nelle sedi e modi indicati, sta rischiando di vanificarsi per invecchiamento: si tratta di materiali che sono vivi solo se li si aggiorna, li si ridiscute e li si sviluppa.

Un buon aiuto è arrivato

Continua a leggere

Pubblicato in CULTURA, ECONOMIA, SCUOLA, TERRITORIO | 6 commenti

Ripensiamo la partecipazione nei nostri quartieri per rigenerare il futuro

rigenerazione tecnologiadi Fosco Taccini

In un mio precedente articolo suggerivo di non disperdere quanto fatto durante i due progetti finanziati dall’Autorità per la Promozione della Partecipazione della Regione Toscana (Laboratorio Ambiente e Air Selfcontrol), ma di continuare anche con micro iniziative o attività contestualizzate. Nell’ottica più ampia di cucire e ricucire legami tra esseri umani e con l’ambiente

Continua a leggere

Pubblicato in ECONOMIA, POLITICA, SCUOLA, TERRITORIO | 1 commento

Amarcord: una vecchia vicenda ancora attuale

trasparenza amministrazionedi Paolo Scattoni

Venerdì mattina c’è stata un’iniziativa del Comune su “trasparenza e legalità”. I relatori annunicati erano Prefetto, Questore e Segretario comunale. Il Prefetto non si è presentato e ha mandato le sue scuse.

Gli altri due relatori ci hanno edotto sulla necessità e utilità della trasparenza. Sugli effetti c’è però da dubitare. Il messaggio

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, POLITICA, SCUOLA, TERRITORIO | 1 commento

Impianto di carbonizzazione ovvero il silenzio programmato

dirittodisaperedi Paolo Scattoni

Il passaggio delle osservazioni alla variante al Piano Operativo da parte del Comitato ARIA segna un passaggio della vicenda del carbonizzatore ACEA o come puntualizza il sindaco ad ogni pie’ sospinto di un impianto di carbonizzazione idrotermale (noi non capiamo la differenza, ma lo vogliamo acontentare)

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | 4 commenti

Presentate le osservazioni alla variante del Piano Operativo

ariaRicevuto dal consiglio direttivo del Comitato ARIA

“Al signor Sindaco del Comune di Chiusi
Al Servizio Urbanistica del Comune di Chiusi

Oggetto: Osservazioni alla Variante n.3 al Piano Operativo adottata con Delibera del Consiglio Comunale n.74 del 28/12/2019

Premesso che: nel territorio comunale ed in particolare in una ristretta area riferita al centro urbanizzato di Chiusi Scalo sono attivi ed operanti  ad oggi tre impianti insalubri

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, POLITICA, TERRITORIO | Commenti disabilitati su Presentate le osservazioni alla variante del Piano Operativo

Carbonizzatore: la fase dello studio

studiare1di Paolo Scattoni

È una nota del tutto personale. Nell’ultima parte dell’incontro di vnerdì del Comitato ARIA si è parlato di una nuova fase che dovrà essere affrontata: quella dello studio. Infatti poche ore prima nel sito della Regione erano stati pubblicati i risultati della consultazione di enti e uffici competenti in relazione alla procedura di Valutazione

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, CULTURA, ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | Commenti disabilitati su Carbonizzatore: la fase dello studio

Impianto ACEA: tante firme e qualche novità

aria pulitadi Paolo Scattoni per il Comitato ARIA

La riunione del Comitato ARIA di ieri 12 aprile è stata molto produttva ed  interessante. Scrivo una sintesi per conto del comitato, eventuali correzioni o integrazioni da parte dei presenti saranno ovviamente gradite.

Nella riunione è stato fatto un resoconto sulla raccolta delle firme. In pochi giorni ne sono arrivate più di 500

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | Commenti disabilitati su Impianto ACEA: tante firme e qualche novità

Innovazione Locale: Impegniamoci non disperdiamoci

millennialsdi Fosco Taccini

Basta scorrere le pagine di qualsiasi giornale o seguire i network di informazione per assistere al nuovo e intenso impegno di milioni di millennials in tutto il mondo, che richiedono un’azione immediata dei governi per quanto riguarda l’ambiente, i diritti, la lotta alle diseguaglianze e l’applicazione di un nuovo modello di sviluppo.

<span

Continua a leggere

Pubblicato in CULTURA, ECONOMIA, SCUOLA, SOCIALE, TERRITORIO | 1 commento

No non è un HTC? ne discutiamo venerdì alle 21

mestatoridi Paolo Scattoni

Nel Rinascimento la partecipazione della popolazione al governo dei liberi comuni fu sostituita con quella del signore che utilizzava i “mestatori” per ottenere il consenso. I mestatori si recavano nei luoghi in cui ci si riuniva (come le osterie) con informazioni non sempre vere e comunque orientate alle decisioni di chi li pagava.

Oggi la ricerca del consenso utilizza strumenti

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO | 1 commento

Chi non capisce il senso di uno spazio per il dibattito aperto a tutti

chiusiblogdi Paolo Scattoni

Il prossimo 2 maggio chiusiblg festeggerà il suo compleanno. In tutti questi anni il blog ha cercatodi garantire un libero spazio di informazione e confronto. Dispiace un po’, ma ormai ci siamo fatti una ragione, che ci siano ancora quelli che considerano questo blog schierato per questo o quello. Viene il dubbio che sia un pretesto per non volersi confrontare.

Porto due esempi

Continua a leggere

Pubblicato in ARTICOLO21, POLITICA, SCUOLA, TERRITORIO | 5 commenti